Blog

Parresia, design e democrazie. Il coraggio di scavare sotto la superficie

Parresia — “parlare franco”— e design: cos’hanno in comune? Come si integrano in un contesto democratico una virtù antica (e dimenticata) e la progettazione di prodotti e servizi? Qual è l’atteggiamento di chi si muove tra teoria e prassi per gettare luce su un presente che ha bisogno di essere progettato dalle persone per le persone?

Parresia, design e democrazie. Il coraggio di scavare sotto la superficie Leggi tutto »

La pizza margherita e il menu perfetto

Fotogramma Cartoon di Zerocalcare Pizza Stocazzo

Perché anche quando ci sediamo in pizzeria e leggiamo il menu possiamo parlare di architettura dell’informazione e di progettazione dell’esperienza dell’utente Il menu disorientante Questa estate mi trovavo in una pizzeria di Grado, una cittadina turistica del Friuli-Venezia Giulia, e — forse per la prima volta in vita mia — sono andata in confusione davanti al menu. Continuavo a

La pizza margherita e il menu perfetto Leggi tutto »

Progettare storie con i dati

I ghiaccioli fatti con l’acqua dei fiumi di Taiwan. Credits: BoredPanda.com

Quando usiamo la tecnologia per raccontare storie abbiamo spesso a che fare con i dati. Che approccio seguire per rappresentarli nella forma migliore? Ne abbiamo parlato con Donata Columbro durante l’ultimo webinar del 2021. Cofounder di Dataninja e preside della Dataninja school, la prima scuola dei dati in Italia, Columbro è giornalista e femminista dei dati,

Progettare storie con i dati Leggi tutto »

Analisi e sintesi delle interviste qualitative

Un frame della presentazione di Raffaella Roviglioni

Due momenti della ricerca delicati e fondamentali per comunicare quanto emerso. Come affrontarli al meglio? Ce ne ha parlato Raffaella Roviglioni durante il webinar di lunedì 6 dicembre. Experience designer e UX researcher, è autrice del volume Chi vuole cavalli più veloci? Allenare ascolto e curiosità nella ricerca con le persone, il primo manuale in italiano

Analisi e sintesi delle interviste qualitative Leggi tutto »

Legal design: il mondo del diritto abbraccia lo human centered design

Inciampiamo quotidianamente in regole pensate, scritte, comunicate e applicate male. Il legal design punta a prevenire e risolvere i problemi legali con i principi dello human centered design che considera prioritarie non le esigenze dei burocrati, ma quelle delle persone. Cliccare con fastidio sul tasto “acconsento” di un banner cookies, firmare un lungo contratto di

Legal design: il mondo del diritto abbraccia lo human centered design Leggi tutto »

Torna in alto