Miriam Tedeschi

Miriam Tedeschi

Ricercatrice in geografia umana e legale

Sono attualmente ricercatrice in geografia umana e legale presso il Dipartimento di Geografia e Geologia (Divisione di Geografia) e presso la Facolta’ di Legge dell’Universita’ di Turku (Finlandia). Ho un dottorato di ricerca in pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio conseguito nel 2017 presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia (IUAV), e sono stata ricercatore in visita presso il Laboratorio di “Law and Theory” dell’Universita’ di Westminster (Londra). Ho una laurea magistrale in filosofia, e una triennale in comunicazione digitale, entrambe conseguite presso l’Universita’ degli Studi di Milano.
I miei interessi di ricerca concernono principalmente la giustizia spaziale, l’etica dell’informazione in ambito sia fisico che digitale, le politiche urbane (specialmente riguardanti sicurezza e sorveglianza), le teorie non rappresentazionali. Pubblico da anni su riviste scientifiche internazionali e sono autrice di due libri: “Crime, Bodies and Space. Towards an Ethical Approach to Urban Policies in the Information Age” (Routledge, 2019) e “Undocumented Migrants and Their Everyday Lives. The case of Finland” (con Jussi Jauhiainen) (Springer, 2021).
Prima del dottorato di ricerca, per 15 anni ho lavorato sia nel settore pubblico che in quello privato come consulente in ambito e-government e e-democracy.